Illustrazione realizzata da Gabriele Dal Fabbro

Giu 8, 2020 | 0 commenti

La speranza

I miei limoni, il profumo dei fiori appena sveglia. I sentimenti, le idee, la positività. Il terrazzo diventa tutto il mondo. 

La tortorella viene sempre a trovarmi ed è così dolce. Poi ci sono i piccioni prepotenti. Il mio mondo diventa bello come un fiore. 

In mezzo a queste strade vuote, questo silenzio e’ una macchina che dà un segno di vita. La speranza è che la vita torni come prima, ma anche più bella.

Racconto di Maristella

Ultimi articoli

Leggi con noi

Micrologo

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Il colore del vento

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Seguici

Aiutaci a spargere la voce... Aiutaci a condividere quest'idea...
Aiutaci ad accendere altre finestre.

News

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti terremo aggiornato su racconti e novità non perdertela !

Pin It on Pinterest

Share This