Illustrazione realizzata da Federica Fabbian

Apr 20, 2020 | 0 commenti

Per Sempre

Piacere, io sono Martina!

Sembrerà strano, ma la situazione corrente non mi è nuova. Lavoro nello show business, e il mio impiego mi porta a preparare e disfare di continuo la valigia. Penso di essere diversa da come appaio: tutti mi vedono sempre partire e ripartire, ma io in realtà sto solamente aspettando. Non so mai cosa accadrà, quale ruolo dovrò ricoprire nelle prossime tappe, con quali persone mi troverò a dover collaborare. Non ho un posto nel mondo. Il mio è un contesto dinamico di pura adrenalina che talvolta lascia spazio a un po’ di nostalgia.

Spesso ci sono lunghi periodi di pausa tra un lavoro e l’altro. Ogni volta che rientro a casa sono abituata a chiudermi in me stessa e pormi tante domande su che ne sarà del mio futuro. Le emozioni si mischiano in me, diventando difficili da controllare, lasciando spesso spazio alla noia e, a volte, alla creatività.

Ora, come tutti, aspetto, attendo, ma diversamente dagli altri la mia quarantena non terminerà con un decreto, ma con una telefonata.

“Abbiamo un posto per te. Questa volta è per sempre”.

Ultimi articoli

Leggi con noi

Micrologo

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Il colore del vento

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Seguici

Aiutaci a spargere la voce... Aiutaci a condividere quest'idea...
Aiutaci ad accendere altre finestre.

News

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti terremo aggiornato su racconti e novità non perdertela !

Pin It on Pinterest

Share This