Illustrazione realizzata da Scismatica

Mag 31, 2020 | 0 commenti

Vita da mamma

Ho vissuto la quarantena con la mia famiglia: due bimbi e marito, l’istinto protettivo di mamma è aumentato, così come il tempo di giocare con i miei piccoli, ho avuto modo anche di osservarli durante il gioco, in particolar modo Andrea il più piccolo, consapevole della nuova situazione sicuramente, ma vista con gli occhi di un bambino che gioca al: “facciamo finta che sono…” ed un giorno assume le sembianze di un supereroe che sconfigge il virus, un altro è un astronauta che gravita tra le stelle sfidandolo in orbita, oppure un pugile…

Racconto di Laura

Ultimi articoli

Leggi con noi

Micrologo

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Il colore del vento

Tutte le mattine mi siedo al mio tavolo di lavoro, lo studio si trova all’ultimo piano e dalle alte finestre, oltre al cielo e alla chioma degli alberi, si vede un elegante edificio arricchito da un bugnato liscio che confina con un’anonima facciata cieca. 

leggi tutto

Seguici

Aiutaci a spargere la voce... Aiutaci a condividere quest'idea...
Aiutaci ad accendere altre finestre.

News

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti terremo aggiornato su racconti e novità non perdertela !

Pin It on Pinterest

Share This